19 Ottobre 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Salute · Citta` · pubblicato il 09 Ottobre 2018

VACCINI, COSA PREVEDE DDL M5S-LEGA CHE RIFORMA DECRETO LORENZIN //FOCUS-2-

Roma, 05 ott - EDUCAZIONE E INFORMAZIONE SU VACCINI SONO LEA Assicurare la tutela della salute pubblica attraverso "la promozione delle vaccinazioni con lo scopo di raggiungere e mantenere le coperture vaccinali di sicurezza, anche per proteggere i soggetti per cui le vaccinazioni sono controindicate" e garantire "la piena e uniforme erogazione delle prestazioni vaccinali sul territorio nazionale per assicurare equità e parità di accesso": sono queste le principali finalità individuate dalla proposta di legge. Educazione e informazione in materia di prevenzione vaccinale, dice ancora il ddl, costituiscono "livello essenziale di assistenza (Lea) quali interventi prioritari nella lotta contro la riluttanza nei confronti dei VACCINI e per l`ottimizzazione delle coperture vaccinali". SPARISCONO OBBLIGHI VACCINAZIONE PER INGRESSO A SCUOLA Nella proposta M5S-Lega si abroga, tra gli altri, l`art. 3 del decreto Lorenzin, che prevede che, all`atto dell`iscrizione del minore di età compresa tra 0 e 16 anni, il dirigente scolastico debba richiedere ai genitori la presentazione della documentazione comprovante l`effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie. Cancellata, dunque, anche la norma per cui nella scuola dell`infanzia tale documentazione costituisce "requisito d`accesso"

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit