17 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Giustizia · Bergamo · pubblicato il 26 Maggio 2016

TRIBUNALE: DA FONTANA POLEMICHE STRUMENTALI, CON QUESTO GOVERNO FINALMENTE IL MINISTERO SI E` ACCOLLATO LE SPESE DI GIUSTIZIA

La polemica scatenata da Forza Italia sul rimborso delle spese di giustizia è del tutto strumentale. Come è noto a tutti gli addetti ai lavori, non vi è mai stato alcun automatismo nel rimborso delle spese di giustizia dichiarate dai comuni. L`ammontare delle erogazioni è infatti legata ad una pluralità di passaggi di verifica e agli stanziamenti disponibili nel bilancio dello Stato e non vi è mai stato un rimborso integrale delle spese dichiarate dai comuni. 
Va a merito dell`attuale ministro della giustizia Orlando l`avvio del rimborso delle spese riconosciute per il triennio 2012-2014 (che finora non erano state pagate ai comuni!), l`accelerazione delle procedure per i primi otto mesi del 2015 e, soprattutto, il passaggio a carico del ministero della giustizia dal 1° settembre 2015 delle spese di gestione degli uffici giudiziari, sollevando i comuni da un`incombenza che era stata loro affidata sin dal 1941. Per il comune di Bergamo tutto questo significa un risparmio di quasi due milioni di euro annui. 
Ricordiamo infine all`on. Fontana e ai suoi compagni di partito che il ministero della giustizia si è accollato anche i costi aggiuntivi legati all`affitto e alla gestione dei nuovi spazi del tribunale, "risarcendo" Bergamo della mancata realizzazione della scuola di magistratura (promessa dall`allora governo di centrodestra ma rimasta purtroppo lettera morta). 
Antonio Misiani
Deputato PD

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit