16 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Scuola · pubblicato il 05 Aprile 2011

Scuole, tagli al personale: gli interventi del PD

«I tagli al personale docente delle scuole bergamasche sono la conferma degli effetti dannosi delle scelte del Ministro Gelmini e dell`intero governo di centrodestra. Da tempo segnaliamo l`emergenza legata alle attività ordinarie delle nostre scuole, che in questo modo vanno in sofferenza e rischiano di non poter garantire i servizi formativi di base», dichiarano Maurizio Martina e Mario Barboni, segretario e consigliere regionale del Pd, dopo la notizia della decurtazione degli organici delle scuole bergamasche.
«Chiediamo a Regione Lombardia di non voltare lo sguardo altrove, ma di affrontare a viso aperto il Governo su questa priorità. Troppo spesso Formigoni e la sua Giunta sono prodighi di complimenti verso l`esecutivo nazionale. Invece farebbero bene, a partire da questo tema strategico, ad assumere un`iniziativa rigorosa a difesa delle scuole lombarde», continuano i due esponenti del Pd.
«Anche per questo il Pd promuoverà, a livello nazionale, venerdì 8 aprile, la Notte bianca a difesa della scuola, che avrà una delle sue tappe più rilevanti proprio a Milano», annunciano Martina e Barboni.



La forte riduzione annunciata sugli organici del personale Docente e Ata del mondo scolastico provinciale desta grande preoccupazione perché aggrava ulteriormente le criticità che già colpiscono suole e famiglie a causa delle riduzioni di organico attuate in quest`ultimo biennio  ed alle quali si era riusciti a far fronte con un forte impegno congiunto di ogni forza coinvolta: Ufficio scolastico Provinciale, Dirigenti, Insegnanti, Personale Ata, Istituzioni locali.
"Nella nostra provincia, nonostante l`aumento della popolazione scolastica, si avranno meno insegnanti e meno ore di lezione, molte famiglie dovranno rinunciare al modello di scuola già scelto" commenta Francesca Bruschi, responsabile Scuoa PD Bergamo. "Dobbiamo ripetere, come PD, quanto stiamo dicendo da due anni: i tagli operati dai Ministri Gelmini e Tremonti stanno mettendo in ginocchio la scuola. Il sistema usato dai due ministri citati è quello dei tagli generalizzati, prima ai comuni, ora all`organico delle scuole.
I comuni lombardi hanno già coscienziosamente contribuito al contenimento della spesa pubblica, non possono essere trattati peggio dei comuni con bilanci in deficit (vedi Catania) e dover anche sopperire allo Stato sul piano dei servzii scolastici. Dov`è la Lega, perchè non si ribella a questo modello di governo?"
I nostri consiglieri regionali PD Martina e Barboni hanno annunciato che interverranno sull`Ufficio scolastico regionale e sul Presidente della Regione affinché si analizzi la situazione del mondo scolastico bergamasco che già, negli scorsi anni, ha operato il massimo di razionalizzazione dei servizi scolastici, è necessaria una revisione dei tagli preceduta da una verifica delle situazioni di spreco per non più applicare il criterio dei tagli lineari, si valuti il numero di alunni iscritti e frequentanti ciascun istituto, il rapporto alunni per classe e alunni per docente, considerando la dislocazione territoriale dei comuni della nostra Provincia. Leggi tutto>>

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit