13 Dicembre 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Scuola · pubblicato il 26 Marzo 2009

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI MEDICINA: INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DI MISIANI

Secondo Misiani "di rinvio in rinvio si sono persi oltre 10 mesi rispetto alla calendarizzazione prevista dalla normativa vigente. Questo ritardo sta provocando gravissimi disagi a tanti giovani laureati in medicina da oltre un anno, che non possono iniziare la specializzazione per l`esercizio della professione e sono costretti ad un lungo periodo di inattività. Con l`interrogazione si sollecita il Ministro Gelmini ad attuare tempestivamente le procedure per fissare la prova d`esame a giugno, allo scopo di evitare che i laureati del 2007 debbano aspettare tutto il 2009 per iniziare il loro percorso di specializzazione".
 
Allegato: testo interrogazione
 

 


Al Ministro dell`istruzione, dell`università e della ricerca

 

Oggetto: interrogazione a risposta scritta

 

Per sapere

 

Premesso che:

 

 

il decreto legislativo n. 368 del 1999 disciplina lo status giuridico dei medici in formazione specialistica, dettagliando all`articolo 35 la procedura per l`avvio dei concorsi annuali di ammissione alle scuole di specializzazione, prevedendo che con cadenza triennale ed entro il 30 aprile del terzo anno, le regioni e le province autonome individuano il fabbisogno dei medici specialisti da formare, ed entro il 30 giugno del terzo anno il Ministro della sanità, di concerto con il Ministro dell`università e della ricerca scientifica e tecnologica e con il Ministro del tesoro, sentita la conferenza Stato-Regioni, determina il numero degli specialisti da formare annualmente.

 

l`articolo 2, comma 1, del decreto ministeriale 6 marzo 2006, n. 172, modificato dal «Regolamento concernente modalità per l`ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione in Medicina», prevede l`obbligo di superare l`esame di Stato per l`abilitazione alla professione, da parte dei laureati nelle Facoltà di medicina e chirurgia, entro il termine fissato per l`inizio delle attività didattiche delle scuole di specializzazione;

ai sensi del comma 2 del suddetto articolo, il calendario delle prove dovrebbe essere predisposto dal MIUR (Ministero dell`istruzione, dell`università e della ricerca) entro il 31 luglio di ciascuno anno (per il successivo anno accademico) in modo da poter adeguatamente pubblicizzare, con congruo anticipo, la data, nonché il numero dei posti di specializzazioni assegnati a ciascun ateneo, e in modo che l`università possa pubblicare il relativo bando almeno 60 giorni prima della prova;

 

nell`anno accademico 2007-2008 la Conferenza Stato-Regioni ha deliberato in ordine al fabbisogno dei medici da formare in data 1° agosto 2007 e successivamente, con decreto del Ministro dell`università e della ricerca 22 novembre 2007, sono stati assegnati agli atenei i fondi per l`attivazione dei contratti di formazione specialistica e sono state autorizzate le Università ad avviare le procedure per l`ammissione. Le prove concorsuali si sono svolte nel mese di febbraio 2008 e le attività didattiche delle scuole di specializzazione sono state avviate nel mese di marzo 2008.

 

in difformità a quanto previsto dalla normativa vigente, per l`anno accademico 2008-2009 la pubblicazione del calendario delle prove è slittata di diversi mesi. Il ritardo nella procedura indicata che si registra è di oltre 10 mesi, poiché le date delle prove concorsuali dovevano essere rese note il 31 luglio 2008

l`ennesimo rinvio crea una gravissima situazione per tanti giovani, laureati in medicina da oltre un anno, perché impedisce loro di iniziare la specializzazione per l`esercizio della professione causando lunghi periodi di inattività;

                                                                               

quali iniziative il Ministro dell`istruzione, dell`università e della ricerca intende adottare affinché siano attuate tempestivamente tutte le procedure necessarie alla pubblicazione del bando fissando la prova d`esame a giugno, con una tempestiva delibera, in conferenza Stato-Regioni, delle ripartizioni dei posti, per evitare che i laureati del 2007 debbano aspettare tutto il 2009.  

 



--
On. Antonio Misiani
Ufficio Bergamo

Il forte ritardo nelle procedure di avvio dei concorsi annuali di ammissione alle scuole di specializzazione dei medici è l`oggetto di un`interrogazione parlamentare depositata oggi da Antonio Misiani, deputato del Partito Democratico, e firmata anche dalla collega di partito Margherita Miotto.

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit