16 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Scuola · pubblicato il 23 Ottobre 2010

Conclusa la 2 giorni di formazione dei Giovani Democratici, per un Pd partecipato e concreto

La prima giornata, la cosiddetta "giornata tecnica", ha visto come relatori il responsabile dell`ufficio ragioneria del Comune di Torre Boldone, dott. Francesco Bergamelli, che ha spiegato ai giovani come è formato e come funziona il bilancio di un ente locale; a seguire il segretario generale di Anci Lombardia Pierattilio Superti e il segretario comunale dott. Angelo Brolis hanno illustrato la drammatica situazione economica e finaziaria degli enti locali, a seguito degli ultimi decreti e dell`ultima legge di stabilità (ex legge finanziaria) che ha tagliato in modo impressionate i fondi alle Regioni e ai Comuni; inoltre è stato spiegato il Patto di Stabilità Interno e tutte le criticità e i vincoli che esso impone agli enti locali.
Sempre sabato, l`On. Marco Causi, ha svolto una lezione molto dettagliata sul decreto sul federalismo da poco approvato e i decreti in corso di esame da parte delle commissioni parlamentari. La giornata di sabato è terminata con due docenti dell`Università degli Studi di Bergamo, il dott. Martino Doni e il dott. Giulio Caio, che hanno approfondito i concetti di solidarietà, sussidiarietà e le conseguenze socio-culturali di un provvedimento storico come potrebbe essere quello dell`attuazione del federalismo.
La seconda giornata, quella "politica", ha visto la presenza di Davide Zoggia, responsabile nazionale enti locali del PD, gli on. bergamaschi Giovanni Sanga e Antonio Misiani, ed il sindaco di Lecco Virginio Brivio (colui che lo scorso anno ha sconfitto alle elezioni amministrative il candidato sindaco leghista Castelli): è emersa chiaramente la posizione del PD sul federalismo, una proposta concreta, che presuppone però, a differenza di quanto inserito invece nella proposta di legge del governo di centro destra, una maggiore, sostenibile e chiara autonomia finanziaria degli enti locali, una riforma che rientra in quadro complessivo istituzionale cha va ammodernizzato, nel solco della modifica del titolo V della Costituzione, attuata dal governo di centro sinistra nella leglislatura 1996-2001.
Durante la due giorni sono inoltre intervenuti: Silvia Gadda, segretario regionale dei Giovani Democratici e Caterina Santachiara, responsabile giovanile regionale della formazione, Gabriele Riva, segretario provinciale del PD e Mario Barboni, consigliere regionale PD.
Conclude Davide Casati, segretario provinciale dei Giovani del PD: <>.


Si è conclusa ieri, domenica 24 ottobre, la due giorni di formazione organizzata dai Giovani Democratici di Bergamo a Clusone e dedicata due temi importanti e complessi: federalismo e finanza degli enti locali.
 Commenta il Segretario provinciale dei giovani del PD Davide Casati: <<Siamo convinti che per fare politica è sì importante la passione e il lavoro quotidiano sul territorio, ma risulta fondamentale la formazione che ci consente di conoscere e studiare i problemi reali e capire le criticità dei provvedimenti assunti dagli organismi preposti. La politica non si fa solo con le parole e gli slogan, è importante soprattutto conoscere, imparare, ed ecco il perché di questa due giorni di formazione. L`evento ha avuto un risultato al di sopra di ogni aspettativa, si sono infatti iscritte più di 60 persone, di cui 52 tutte under 30, giovani amministratori locali e giovani impegnati nel PD bergamasco>>.

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit