22 Novembre 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Enti locali · Bergamo · pubblicato il 22 Ottobre 2014

PROVINCIA: MISIANI, IL TAGLIO E` ECCESSIVO, BISOGNA MODIFICARE LA LEGGE DI STABILITA`

"L`allarme lanciato dal presidente Rossi è fondato e condivisibile: il taglio che il disegno di legge di stabilità prevede a carico delle province  - 1 miliardo nel 2015, che sale a 2 miliardi nel 2016 e 3 miliardi nel 2017 - è assai più severo di quello che riguarda le regioni e rischia di compromettere una serie di servizi essenziali per i cittadini" - sostiene Antonio Misiani, deputato PD e membro della commissione bilancio della Camera. "Pochi mesi fa il parlamento con la legge 56/2014 ha avviato il processo di superamento delle province, trasformandole in enti di secondo livello e rivedendo radicalmente le loro funzioni. Ma nell`immediato futuro le amministrazioni provinciali continueranno ad occuparsi di servizi fondamentali come il trasporto pubblico, la formazione professionale, la viabilità, le scuole superiori. Un taglio come quello prospettato, pari a regime ad un quarto del bilancio di parte corrente della provincia di Bergamo, porta dritto al dissesto con conseguenze assai problematiche per i cittadini. Per questo" - conclude Misiani - "chiederemo al governo di modificare questa parte della manovra finanziaria, al fine di garantire l`erogazione dei servizi pubblici attualmente gestiti dalle amministrazioni provinciali."

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit