22 Novembre 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Donne · Citta` · pubblicato il 09 Novembre 2017

Legge di bilancio, due milioni di euro per la maternità delle atlete Carnevali (PD):

Dieci milioni di euro destinati al "potenziamento del movimento sportivo", due dei quali dedicati espressamente a sostenere il diritto alla maternità delle atlete. E` quanto prevede la nuova legge di bilancio che viene finalmente incontro alle donne che praticano sport a livello agonistico. Oggi queste atlete sono formalmente e giuridicamente considerate "dilettanti", e non hanno quindi la possibilità di accedere alla legge sul diritto sportivo che potrebbe tutelarle come lavoratrici. "Grazie all`impegno del Governo e del Pd - commenta Elena Carnevali, deputata del Partito democratico - siamo riusciti a garantire un gesto di civiltà che consentirà anche alle donne che hanno fatto dello sport la loro vita di non dover necessariamente scegliere tra la carriera o un figlio, rendendo la maternità una scelta libera e consapevole. Lo sport esercitato ad alti livelli richiede impegno e dedizione. Insomma, diventa un lavoro ed è giusto che anche queste lavoratrici vengano tutelate. Le tante sportive che hanno partecipato a olimpiadi e campionati internazionali rendendo orgogliosa l`Italia con le loro medaglie hanno cominciato con lo sport amatoriale e poi con l`iscrizione alle federazioni, tante altre hanno scelto di fermarsi anche per motivi come questi. Speriamo in questo modo di poter dare a tutte un sostegno che le incoraggi a continuare". Il fondo per il diritto alla maternità delle atlete prevede uno stanziamento di due milioni di euro per il primo anno, e avrà una durata triennale. Sarà il tavolo tecnico del Ministero dello Sport a definire le modalità di erogazione.

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit