17 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Terzo Settore · Bergamo · pubblicato il 05 Giugno 2012

Greetings from Bergamo: scommettiamo sul turismo?

D`altra parte invece sembra ancora mancare, da parte degli amministratori politici, una strategia complessiva che consideri alcuni passaggi fondamentali come:

  1. una individuazione chiara dei punti di forza da valorizzare e delle linee su cui investire
  2. una reale spinta a costruire un “prodotto turistico” (per usare le parole del Direttore Marketing del Alto Adige Cristoph Engl), cioè un sistema complesso fatto di servizi pubblici adeguati, ricettività di qualità, cultura dell`accoglienza
  3. un coordinamento dei diversi attori nella realizzazione di azioni comuni volte al raggiungimento di obiettivi condivisi
  4. l`incentivazione dell`utilizzo appropriato ed innovativo degli strumenti di comunicazione digitale (web 2.0, ecc) nella promozione turistica. (stiamo parlando di qualcosa di completamente diverso da quanto prodotto dalla Provincia di Bergamo, con un forte dispendio di risorse e tempo in questi ultimi 3 anni: provare per credere http://www.turismo.bergamo.it/turismobergamo
La rivoluzione digitale infatti ha contribuito a rivoluzionare i comportamenti degli individui, creando nuove istanze, esigenze, tendenze.
Pensiamo per esempio al crescente protagonismo e consapevolezza di ciascun individuo/turista sempre più informato, più autonomo nelle scelte , più libero e interconnesso con esperienze analoghe.
L`esperienza turistica diviene quindi sempre più esperienza emotiva condivisa: prima con la scoperta virtuale dei luoghi e delle opportunità, poi con il vissuto e la trasmissione dell`esperienza attraverso i nuovi mezzi digitali ( foto, video, commenti ecc) e in ultimo attraverso il racconto-ricordo sempre più amplificato grazie alla digitalizzazione
Per questa ragione diventa fondamentale la reputazione online dei territori coinvolti; diventa importante cioè saper trasmettere una immagine della bergamasca coerente e costante nel tempo;
La reputazione on line presuppone una forte consapevolezza delle proprie eccellenze e della necessità di valorizzarle facendo sistema, raccogliendo dati, informazioni, calendari, storie locali comunicando con consorzi, comuni, iniziative locali, apt. ecc.
Questo e molto altro abbiamo discusso nel convegno da noi organizzato il 21 aprile
L`iniziativa è stata un`importante tappa di un percorso intrapreso da alcuni mesi attraverso diverse altre azioni:
    • incontri con operatori, ascolto, scambi di idee;
    • riflessioni sulle strategie di promozione e di comunicazione turistica, in particolare sul nuovo portale del turismo (biglietto da visita del territorio), creando uno spazio web (pagina facebook) di discussione e di critica costruttiva, per suggerire miglioramenti, idee per una maggiore efficacia di uno strumento, di un canale fondamentale per il marketing territoriale;
  1.  
    • apertura di luogo virtuale di incontro tra turisti, operatori, cittadini: una pagina facebook per raccogliere testimonianze, segnalazioni, suggerimenti; un piccolo contributo volto a stimolare la condivisione di esperienze, impressioni di chi visita la provincia di Bergamo – http://www.facebook.com/#!/greetingsfrombergamo (inviamo tutti a sostenerlo e ad iscriversi); attraverso questa pagina abbiamo promosso recentemente un concorso fotografico sulle bellezze di Bergamo, cui hanno partecipato centinaia di persone (si intitola: Mangia Bergamo con gli occhi e invitiamo a visionarlo)
Con il convegno organizzato il 12 aprile 2012 desideravamo quindi condividere con la città una riflessione collettiva di vasto orizzonte presentando i contributi e le idee di studiosi ed esperti di livello nazionale mettendole a confronto con i punti di vista e le azioni delle istituzioni e degli operatori che lavorano sul territorio.
Il turismo può davvero essere l`attivatore di un cambiamento che si diffonda nei sistemi culturali, economici, sociali ed ambientali del nostro territorio per renderlo più aperto, più bello, più ricco di opportunità e di stimoli culturali, più eco-sostenibile e più ospitale per le nuove generazioni, per i turisti e per tutti i bergamaschi.
Se vuoi darci una mano scrivi a: greetingsfrombergamo@yahoo.it
Alberto Vergalli, Consigliere Provinciale PD
Nicole Eynard, Segretario Cittadino PD
(hanno collaborato alle iniziative anche Paola Tognon, consigliere comunale PD e Michele Forchini, responsabile turismo GD)



Il rapporto tra Bergamo e il turismo è storicamente un rapporto difficile, una relazione mai del tutto decollata.
Da un lato l`unanime riconoscimento delle grandi potenzialità del territorio (la materia prima, cioè i giacimenti di storia e arte, gli eventi culturali, il paesaggio, la natura, ecc.), cui, negli ultimi anni si è aggiunto un formidabile aiuto nell`aeroporto di Orio (tra i primi 4 d`Italia), possibile apertura verso l`Europa.

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit