16 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Scuola · Citta` · pubblicato il 07 Marzo 2013

Emergenza strutture scolastiche alle Galgario e Codussi, servono risposte subito

Abbiamo ricevuto e letto con preoccupazione l`appello lanciato dal consiglio d`istituto delle scuole medie Galgario e Codussi, che sollecitano l`amministrazione comunale di Bergamo a fornire risposte sulla situazione strutturale "precaria e non a norma" dei due edifici che ospitano più di 300 studenti, 40 docenti e 12 personale ATA. 
Il presidente del consiglio di istituto Ilaria Cattaneo e il dirigente scolastico Virginia Ginesi, che hanno incontrato gli assessori Minuti e Saltarelli, chiedono di avere entro la fine di questo mese risposte relative all`esito "dello studio di fattibilità per il trasferimento della Scuola Galgario nel plesso Ghisleri, che da un paio d’anni chiediamo per il 1° settembre 2013" e l`esito "dello studio di fattibilità della ristrutturazione/riedificazione della Scuola Codussi, a seguito della ricognizione dei tecnici comunali, avvenuta nelle ultime settimane del 2012 e a completamento del polo scolastico già progettato dall’autorità comunale qualche anno fa".


Invitiamo l`amministrazione comunale a farsi carico di questo problema, anche per evitare, scrive il consiglio di istituto "che gli utenti dei due quartieri siano costretti ad iscriversi ad altre scuole, come in parte già avviene, alla ricerca di strutture più adeguate, con conseguenti ricadute sull’intero tessuto sociale e culturale".


"Chiederemo con un ordine del giorno o un`interpellanza di inserire le ristrutturazione e le messe a norma nel Piano delle opere pubbliche 2013 - spiega la capogruppo Pd a palazzo Frizzoni, Elena Carnevali - Ma il problema è purtroppo molto diffuso in Bergamasca e non solo. Uno studio nazionale rileva che in Italia il 64 per cento delle scuole non rispetta le norme di sicurezza. Per rispondere a questa vera e propria emergenza nazionale il Partito democratico, nel suo programma di governo, propone l`allentamento del patto di stabilità per quegli enti locali che investono nella costruzione o nell`edificazione di nuove scuole. E` un impegno che ritengo fondamentale e su cui intendo spendermi personalmente".

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit