15 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Cultura · Bergamo · pubblicato il 06 Dicembre 2017

Circolo PD di Boltiere, bandiere bruciate nella notte Riva (segretario PD): "L`intolleranza non ci ferma"

Circolo PD di Boltiere, bandiere bruciate nella notte Riva (segretario PD): "L`intolleranza non ci ferma" La notte scorsa le bandiere d`Italia, del Partito Democratico e della Pace esposte fuori dalla sede PD di Boltiere sono state incendiate da ignoti. Un gesto vigliacco, che non fa che confermare il clima montante di anti democrazia e intolleranza, anche in Bergamasca. A questa provocazione il Circolo PD di Boltiere ha deciso di rispondere con il coraggio e con gli strumenti che dal 1945 a oggi garantiscono la libertà di tutti: il confronto e la democrazia. Il circolo infatti ha deciso di aprire a tutti i cittadini la propria sede, dalle ore 20 di domani (giovedì 7 dicembre), per discutere di quanto è successo. "Quello avvenuto stanotte a Boltiere è un gesto gravissimo - commenta Gabriele Riva a nome di tutta la segreteria provinciale - ma non ci spaventa. Anzi, ci rende sempre più convinti dell`importanza della partecipazione alla manifestazione prevista per sabato a Como, per difendere i valori della Resistenza e della Costituzione e dire no al fascismo. Esprimendo la condanna per gli autori del gesto ci stringiamo attorno ai militanti del circolo di Boltiere, che hanno scelto di rispondere con civiltà e coraggio a chi sa colpire solo di notte e senza metterci la faccia. Credo sia chiara a tutti la differenza"

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit