17 Luglio 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Lavoro · Italia · pubblicato il 13 Agosto 2013

Caporalato: Misiani (Pd), non lasciare un centimetro a chi sfrutta i lavoratori

Il meritorio lavoro della stampa sul caporalato nella bergamasca ha gettato nuova luce su un fenomeno di assoluta gravità, su cui non ci devono essere dubbi o incertezze di sorta.
Le forze dell`ordine devono operare per non lasciare neanche un centimetro a chi sfrutta questi lavoratori.
Le forze politiche, i sindacati e le istituzioni pubbliche hanno il dovere di andare oltre le parole di cicostanza: è necessario agire per creare consapevolezza e iniziativa politica e culturale insieme alle realtà della società civile.
La crescente diffusione del caporalato nella nostra realtà è uno dei frutti avvelenati della crisi economica e sociale. Per estirparlo serve la repressione da parte delle autorità competenti, ma anche la creazione di alternative reali nella legalità per chi è costretto dal bisogno a ricorrere a questa forma contemporanea di schiavitù.

Il blog di Misiani

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit