13 Dicembre 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
Articoli
Infrastrutture e trasporti · Hinterland · pubblicato il 05 Luglio 2012

Aeroporto Orio al Serio, Martina, Barboni e Prina: La Regione eserciti fino in fondo il suo ruolo di sorveglianza

Questa mattina  la Commissione Territorio e Trasporti del Consiglio regionale ha visitato l`aeroporto di Orio al Serio e ha incontrato i comitati dei cittadini che da tempo si occupano del tema unitamente agli Enti locali interessati. All`iniziativa hanno partecipato anche i consiglieri del Pd Maurizio Martina, Mario Barboni e Francesco Prina. 
“I lavori della mattinata – sostengono in una nota i consiglieri Martina, Barboni e Prina - sono stati utili e hanno consentito l`inizio di approfondimenti rispetto ad alcuni importanti temi legati al futuro dello scalo. E` indubbio che il Caravaggio costituisca una infrastruttura cruciale per il territorio bergamasco e non solo, il nodo della sua compatibilità con il territorio rimane il tema principale da affrontare in modo urgente a partire dal limite massimo di sviluppo, legato ai 68.570 movimenti annui, alla questione dei voli notturni per arrivare alla cogenza dell`indagine epidemiologica e al rispetto delle curve isofoniche in vigore. In questo quadro Regione Lombardia deve esercitare fino in fondo il suo ruolo attivo in particolare nell`esercizio dell`alta sorveglianza delle prescrizioni stabilite dalla pronuncia di compatibilità ambientale, avviando tutti gli opportuni approfondimenti così come previsto dal D.M. 677. 
Asl e Arpa, inoltre, dovrebbero costantemente monitorare la situazione e diffonderne celermente i risultati. L`attività di confronto con l’ente gestore, i comuni interessati e i comitati deve continuare oltre l`occasionalità: per queste ragioni presenteremo presto in Consiglio regionale una proposta di mozione con l`obiettivo di impegnare l`Assessorato competente e tutta la Giunta in modo chiaro e continuativo. Infine occorre al più presto porre mano all`intero sistema aeroportuale lombardo per fargli compiere il definitivo salto di qualità, implementando l`integrazione dei diversi scali e riconoscendone le singole specializzazioni. Il caso di Orio al Serio confrontato con il vicino aeroporto di Montichiari mette difatti in rilievo l’incapacità della Regione di programmare in maniera efficace l’intero sistema aeroportuale”. 
Milano, 5 luglio 2012

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit