Chiamaci

035 248180

Dal lunedì al venerdì

9:00-13:00
14:00-18:00

Iscriviti

Newsletter

News

Elezioni amministrative, i cittadini premiano responsabilità e concretezza

05/10/2021   elezioni
Il risultato della tornata di elezioni amministrative segna un grande successo del Partito Democratico e del centrosinistra sul territorio nazionale. Gli elettori hanno premiato la nostra politica fatta di responsabilità, stabilità, radicamento sul territorio e unità all’interno dei partiti, quanto mai importanti in questa fase post pandemica. Siamo soddisfatti per i risultati delle tre grandi città (Milano, Napoli e Bologna), e felici della riconferma di Beppe Sala nel capoluogo Lombardo. Nella nostra provincia i candidati Sindaci impegnati nelle liste civiche sostenute anche dai circoli PD locali nei Comuni sotto i 15.000 abitanti, hanno vinto dove già si governava. E hanno vinto davvero bene grazie alle capacità, al radicamento, alla passione e alla prossimità. Gli elettori hanno superato ogni tipo di logica “politica” ed è la dimostrazione che nei Comuni, salvo le rare eccezioni che ci sono sempre, i cittadini votano le persone e coloro che sono state a loro fianco (fisicamente, e non tanto sui social che sono ovviamente importanti, ma non possono sostituire la relazione umana). Dove si era in minoranza si è cercato di fare il possibile: impegno, cuore, testa, passione, rinnovamento. Purtroppo non è bastato ma questa “semina” servirà per il futuro. Nei due comuni dove abbiamo corso con liste PD, Treviglio e Caravaggio abbiamo registrato percentuali di tutto rispetto. A Caravaggio si va al ballottaggio dopo 5 anni di importante lavoro di Claudio Bolandrini e di tutta la sua squadra che rispetto al primo mandato aumenta il consenso di circa 10 punti percentuali attestandosi attorno al 40%. A Treviglio la coalizione a sostegno di Matilde Tura si attesta attorno al 40%. Era una sfida difficilissima, lo sapevamo. Ma Matilde ha avuto il coraggio di “metterci la faccia”, ha messo in campo un’energia incredibile, una campagna elettorale che non si vedeva da anni per intensità, freschezza, contenuti. I frutti cresceranno, ne sono certo. A Cologno al Serio confermata per il secondo mandato Chiara Drago con oltre il 44% dei consensi grazie al lavoro appassionato e prezioso di questi primi 5 anni. A San Giovanni Bianco vince con un incredibile 87% Enrica Bonzi sostenuta dal Sindaco uscente Marco Milesi che ha raccolto ben 361 preferenze (16% dei votanti) premiato per 10 anni di vero servizio risanando un Comune in default stando tra le persone tutti i giorni con nuove attività, opere e servizi. A Costa Volpino vittoria straordinaria con il 70% di Federico Baiguini, dopo 10 anni di grandi risultati e traguardi di Mauro Bonomelli (e di tutta la sua squadra) che raccoglie personalmente ben 781 preferenze (18% dei votanti). A Torre Pallavicina vince con oltre il 58% il bravissimo Sindaco Antonio Marchetti confermato per la terza volta. A Calcinate vince il vicesindaco uscente Angelo Orlando, dopo 10 anni di impegno e servizio, raggiungendo il 45%. Complimenti ai componenti del PD locale di Albano S. Alessandro eletti nella nuova lista civica “Riparti Albano” che ha vinto le elezioni con circa il 33%. A Ponte San Pietro Michele Facheris ha combattuto con tenacia e determinazione, raggiungendo il 36%, con tanti giovani, alcuni dei quali entreranno in consiglio comunale a testa alta per dare il loro prezioso contributo. Ad Alzano Lombardo il bravo, umile e competente candidato Sindaco Mario Zanchi ha superato il 36% ed è pronto a 5 anni di consiglio comunale preziosi per preparare il futuro. A Palosco è mancato un soffio! Per un pugno di voti Santina Redolfi non ce l’ha fatta.. un grazie a lei e a tutta la squadra per il lavoro fatto in questo anno. Si sono messe le basi per il futuro, ne sono convinto. A Verdellino Helga Ogliari dopo una campagna elettorale emozionante e di tante nuove relazioni entrerà in consiglio comunale con tanta passione, energia e nuove idee. Sono certo che l’esperienza dei prossimi 5 anni servirà per la prossima sfida. E anche dove il circolo locale del PD non ha espresso delle candidature, voglio fare i complimenti personali e sentiti, e augurare un buon lavoro ai neo Sindaci di Solza e Valnegra, Simone Biffi e Enzo Milesi. Due persone in gamba, capaci e che sono certo daranno tutto se stessi per le loro comunità. Un abbraccio ai componenti della lista civica di San Paolo d’Argon “L’Alveare” insieme al candidato Sindaco Roberto Zanotti che per soli 6 voti non sono riusciti a vincere. A testa alta, sempre! Resta l’amarezza per la bassa affluenza… un dato che ci deve responsabilizzare tutti, a prescindere dalle idee politiche. Perché se un cittadino decide di non andare a votare ci sta lanciando un segnale forte che deve farci fare ora, più che mai, gli “straordinari” per ritessere quelle relazioni umane che generano poi l’impegno nelle nostre comunità e nella politica. Davide Casati, segretario provinciale PD
Tags:
Partito Democratico Bergamo
035 2488180
segreteria@pdbergamo.it