Chiamaci

035 248180

Dal lunedì al venerdì

9:00-13:00
14:30-18:30

Iscriviti

Newsletter

News

Condanniamo il presidio sotto casa del Sindaco Gori

05/11/2020   lavoro
Il Partito Democratico difende tutte le modalità di partecipazione e di libera espressione del dissenso che si muovono nella correttezza e nelle regole.

Quanto avvenuto stasera, invece, non è dignitoso per la nostra città ed è estremamente pericoloso.

Il presidio sotto l’abitazione del sindaco Gori e’ un atto che il PD condanna in modo inequivocabile.

In mezzo a una pandemia mondiale che ha cambiato il nostro modo di vivere, la situazione è molto difficile. Il virus miete ancora centinaia di vittime e i rischi sanitari non sono di certo scomparsi.

Le categorie maggiormente toccate dalla crisi stanno subendo un ulteriore duro colpo da questa seconda ondata e tutti siamo impegnati a sostenere misure che aiutino concretamente chi ne ha più bisogno.

Ma quello che stiamo vivendo non può giustificare in alcun modo atti provocatori come quelli di questa sera.

Ancora più scandaloso é che alcune forze di destra, da anni al governo regionale, anziché assumersi le proprie responsabilità e aiutare a gestire la situazione, scelgano di provocare e strumentalizzare il disagio pensando così forse di scaricare le proprie pesanti responsabilità.

Bergamo e i bergamaschi meritano di certo di meglio rispetto a questo misero gioco e noi non ci stancheremo mai di impegnarci proprio per questo.

Davide Casati, Segretario Provinciale PD Bergamo
Roberto Mazzetti, Segretario Cittadino PD Bergamo
Massimiliano Serra, Capogruppo Consiglio Comunale Pd Città Bergamo
Viceministro sen. Antonio Misiani
On. Elena Carnevali
On. Maurizio Martina
Cons. Reg. Jacopo Scandella

 
Tags:
Partito Democratico Bergamo
035 2488180
segreteria@pdbergamo.it