22 Giugno 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it  
 
 
News

Dalla Regione · Lombardia · pubblicato il 03 Maggio 2017

DIFENSORE REGIONALE: BRAMBILLA (PD) E BRUNI (PATTO CIVICO), “SBAGLIATO NON CERCARE LA CONDIVISIONE SUL NOME, NON RISPETTATI I CRITERI DI INDIPENDENZA E GARANZIA”

DIFENSORE REGIONALE: BRAMBILLA (PD) E BRUNI (PATTO CIVICO), “SBAGLIATO NON CERCARE LA CONDIVISIONE SUL NOME, NON RISPETTATI I CRITERI DI INDIPENDENZA E GARANZIA” Dopo l’elezione del nuovo Difensore regionale, avvenuta oggi in Consiglio con due soli voti oltre la maggioranza semplice, intervengono Enrico Brambilla e Roberto Bruni, capigruppo di Pd e Patto Civico: “La maggioranza – dichiarano i due esponenti del centrosinistra - nonostante le evidenti spaccature emerse nella scorsa seduta, ha proseguito sulla sua strada solitaria e irresponsabile, senza fare alcun tentativo di condivisione. E il risultato parla da solo. Pur con tutto il rispetto dovuto alla persona, crediamo che chi è stato nominato non risponda ai requisiti richiesti sotto diversi profili e, in particolare, per quanto riguarda quelle caratteristiche di indipendenza e garanzia che dovrebbero contraddistinguere la figura del difensore regionale”.

 
via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | fax 035.248765 | segreteria@pdbergamo.it  |  credits