20 Giugno 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it  
 
 
Articoli
Infrastrutture e trasporti · Citta` · pubblicato il 22 Novembre 2012

PD: Largo Barozzi ha bisogno di un progetto, non di essere svenduto

La notizia, diffusa dalla stampa, che a breve l’area occupata dagli attuali Ospedali Riuniti verrà nuovamente posta all’asta impone alla città una considerazione: a tre anni dalla prima gara pubblica, andata deserta, nulla è cambiato (se non in peggio) per l’interesse pubblico. Nel 2009 Infrastrutture lombarde, società della Regione, chiedeva 95 milioni di euro. Ora sembra che i milioni siano diventati 70, oltre a una riduzione sensibile delle prestazioni pubbliche attese a carico degli operatori immobiliari aggiudicatari dell’area.
Non è solo il prezzo - 538 euro al metro quadro! – che impressiona, ma l’assoluta mancanza di progettualità nella gestione dell’operazione immobiliare. Si vuole vendere una delle più estese aree di riqualificazione urbanistica d’Europa senza che vi sia l’ampia condivisione di un programma in cui trovino spazio, accanto ai legittimi interessi immobiliari degli acquirenti, una specifica attenzione alla vivibilità dell’area e delle zone circostanti e una ridefinizione dei servizi necessari al quartiere.
In altre parole ribadiamo quanto già affermato nel maggio scorso: è necessario trovare un’altra via per gestire il futuro dell’area, in grado innanzitutto di mettere a disposizione del Comune di Bergamo il bene, senza rinunciare al valore economico dell’area e garantendo una prospettiva a forte valenza pubblica.
Tale prospettiva dovrà rispondere alla chiara richiesta dei cittadini di un corretto equilibrio tra volumetrie e spazio aperto e di una riqualificazione dell’esistente che affermi l’attenzione alla qualità del costruito.
Chiediamo che l’Amministrazione si confronti con la Città sul futuro dell’area di largo Barozzi, un’incredibile occasione di intervento urbanistico per Bergamo che non deve essere sprecata.
Nicola Eynard, Segretario Cittadino PD Bergamo
Massimiliano Serra, Segretario Circolo 2 PD

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | fax 035.248765 | segreteria@pdbergamo.it  |  credits