22 Giugno 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it  
 
 
Articoli
Cultura · Bergamo · pubblicato il 02 Luglio 2013

PD: Con le promesse mancate all`università Pirovano tradisce tutto il territorio

La scelta annunciata dal presidente Pirovano circa l`azzeramento in bilancio del contributo di 450 mila euro a favore dell`Università è il tradimento di un patto territoriale: l`innovazione, la ricerca e l`internazionalizzazione del “Sistema Bergamo” rappresentano infatti condizioni essenziali per il rilancio della nostra competitività, per la quale il ruolo dell`Università rappresenta uno degli investimenti essenziali dentro questo lungo periodo di crisi.Di fronte alle dichiarazioni di Pirovano, secondo cui contribuire allo sviluppo del nostro Ateneo equivale a finanziare lo Stato a fondo perduto, viene il dubbio che il problema sia soprattutto culturale ancor prima che economico: chi in questi anni ha fatto fatica a mettere in campo idee forti sulle quali aggregare i soggetti del territorio, oggi non capisce quanto sia essenziale la collaborazione con l`Università, non solo per la sfida di Bergamo capitale della cultura, ma soprattutto per il futuro dell`intero Sistema Bergamo. Il ritardo e le modalità con cui questa comunicazione è stata data all`Ateneo non fanno che confermare questa nostra convinzione, così come l`assenza di qualsivoglia iniziativa verso la Regione e il sistema degli enti locali del territorio.Di fronte ai tagli, drastici e oggettivi, operati dallo Stato al bilancio della Provincia, occorrono rimedi altrettanto drastici, a partire dalla definizione di quali assessorati debbano essere considerati strategici nei mesi che ci separano dalla scadenza del mandato elettorale, e quali invece potrebbero essere sacrificati a fronte del venire meno delle risorse che hanno gestito fin qui. Siamo inoltre interessati a capire se la scelta, operata con gli altri gruppo consiliari, di tagliare dell`80% i fondi a disposizione della comunicazione dei gruppi politici possa essere portata al 100% a condizione che quelle risorse trovino un`adeguata finalità.Da parte nostra, a partire dalla discussione del bilancio nelle commissioni che inizierà giovedì, spulceremo punto per punto i progetti che verranno presentati chiarendo fin da subito quelle che riteniamo essere le priorità: il rapporto con l`università, il sistema bibliotecario, il fondo per le famiglie colpite dalla crisi e gli interventi di messa in sicurezza delle strade di montagna.Franco Cornolti (capogruppo Pd Provincia di Bergamo)Matteo Rossi (segreteria regionale Partito democratico, consigliere provinciale)

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | fax 035.248765 | segreteria@pdbergamo.it  |  credits