22 Giugno 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it  
 
 
Articoli
Cultura · Bergamo · pubblicato il 15 Febbraio 2013

Comunicato: Misiani, l`Università di Bergamo, è già storicamente una delle più sottofinanziate.

La denuncia del rettore Paleari purtroppo è pienamente fondata: l`Università di Bergamo, già storicamente una delle più sottofinanziate d`Italia, ha subìto dal 2009 in avanti tagli dei contributi pubblici che ormai sono giunti ad un livello di guardia. È l`effetto di una politica di contenimento della spesa pubblica che non ha saputo preservare i settori cruciali per il futuro del Paese. Istruzione, università, ricerca e innovazione sono state gravemente indebolite da riduzioni indiscriminate dei budget di spesa, che hanno colpito duramente anche le realtà virtuose da un punto di vista didattico e gestionale come l`ateneo bergamasco. Ora è indispensabile un cambio di rotta. Serve un`azione di risanamento dei conti pubblici molto più selettiva, che permetta di recuperare risorse aggiuntive per la scuola e l`università portandole alla media europea. È necessario rafforzare i meccanismi premiali nell`attribuzione dei finanziamenti pubblici. Va riconosciuta agli atenei quella maggiore autonomia decisionale che anche il rettore Paleari ha solecitato con forza nel suo discorso di inaugurazione dell`anno accademico.
 

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | fax 035.248765 | segreteria@pdbergamo.it  |  credits