18 Giugno 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it  
 
 
Articoli
Ambiente · Citta` · pubblicato il 26 Gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA PD BERGAMO SU PARCO DELLE OROBIE NO AI PERSONALISMI: NESSUNO SI SENTA PADRONE DEL PARCO

A 24 ore dall`assemblea del Parco delle Orobie la situazione sembra essere paradossale. Dopo le dimissioni del presidente Caccia, spontanee e non richieste da nessuno, ci troviamo di fronte allo stesso Caccia che chiede di essere riconfermato per i prossimi cinque anni, salvo accettare la proroga di un anno dal momento che nessuno dei soci lo vorrebbe rinominare presidente. Sul piano formale regna la confusione: la richiesta di alcuni Presidenti di Comunità montane di respingere le dimissioni sembra illegittima mentre le interpretazioni della Regione, che ha appena approvato la nuova legge sui parchi, non consentono interpretazioni univoche. Il Partito Democratico di Bergamo non è interessato al destino dei singoli o a logiche spartitorie di poltrona ma al futuro del Parco stesso e del suo territorio. Nei prossimi mesi si giocano le scelte strategiche sul parco e il nostro partito ritiene senza dubbio alcuno che vada difesa la sua autonomia e specificità rispetto a possibili accorpamenti o fusioni, e nel contempo vada rilanciata e rafforzata la sua progettualità (tutela del territorio ma anche promozione turistica sostenibile e progettazione per contributi e bandi europei). Proprio per questo il Parco ha bisogno di un presidente serio e pienamente legittimato dal territorio a tenere i rapporti con Regione Lombardia. Caccia, con le sue dimissioni, ha perso legittimità e credibilità. A lui chiediamo quindi quel passo indietro che lui stesso ha sancito con le dimissioni. Invitiamo pertanto i Presidenti delle Comunità montane a seguire la strada indicata dalla Provincia, rinviando l`assemblea di domani e pretendendo da Regione Lombardia chiarezza e certezza procedurale. Crediamo poi indispensabile che l`assemblea dei soci, in questo quadro confuso, convochi tutti i sindaci dei Comuni del Parco per una discussione trasparente e partecipata che sappia rimettere al centro una nuova progettualità e che possa su queste basi ragionare di candidature e profili alti per interpretarla. Gabriele Riva, segretario provinciale Partito democratico

 

 

Leggi gli articoli
per categoria

Proposte programmatiche

Agricoltura

Ambiente

Cultura

Diritti

Donne

Economia

Enti locali

Europa e mondo

Famiglia e politiche sociali

Formazione politica

Giustizia

Immigrazione

Informazione

Infrastrutture e trasporti

Lavoro

Riforme e PA

Salute

Scuola

Sicurezza

Terzo Settore

Universita' e ricerca

Posizioni PD

via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | fax 035.248765 | segreteria@pdbergamo.it  |  credits